18 Dicembre 2023

Alta velocità Napoli-Bari: sbarcata al porto di Bari la TBM che scaverà il binario pari della galleria Orsara

La realizzazione della nuova linea ferroviaria, parte integrante del Corridoio ferroviario europeo TEN-T Scandinavia – Mediterraneo, che collegherà Napoli a Bari, rappresenta un importante passo avanti per potenziare la rete ferroviaria nel Sud Italia e con lo sbarco della nuova TBM si compie un altro grande passo avanti.

​Nello specifico, la tratta centrale della direttrice Napoli-Bari sarà realizzata prevalentemente in sotterraneo e, data la complessità dei terreni da attraversare, si è resa necessaria l’adozione di TBM con caratteristiche tecniche peculiari, che rappresentano un importante evoluzione nell’ambito dello scavo meccanizzato.

Le macchine EPB presentano infatti innovazioni tecniche e tecnologiche progettate e considerate per rendere possibile l’applicazione dello scavo meccanizzato in gallerie lunghe e profonde e in formazioni strutturalmente complesse dove si rende necessario minimizzare i tempi di realizzazione ed impatto ambientale, che sono alla base del concetto di “greenTBM”.

Questo grazie all’applicazione dell’innovativo sistema “continuous mining system”.

Per maggiori informazioni visita la nostra pagina LinkedIn