Il nostro impegno
per il Global Compact

Dal 2019

aderiamo al Global Compact delle Nazioni Unite, che promuove i valori della sostenibilità e della responsabilità sociale d’impresa. Con questa adesione volontaria ci siamo uniti a migliaia di grandi aziende, impegnandoci a mettere in atto pratiche operative, comportamenti sociali e civili che siano responsabili e tengano conto anche delle future generazioni.

In questo modo il mondo delle imprese vuole contribuire a creare una nuova fase della globalizzazione caratterizzata da sostenibilità, cooperazione internazionale e partnership in una prospettiva multi-stakeholder.

Nel 2022

abbiamo raggiunto il livello GC Advanced, riconosciuto alle aziende che adottano e rendicontano su un’ampia gamma di best practice nella governance e nella gestione della sostenibilità.
La nostra Communication on Progress (COP) copre le seguenti aree:

  • implementazione dei Dieci Principi in strategie e operazioni;
  • supporto ai più ampi obiettivi delle Nazioni Unite;
  • responsabilità sociale d’impresa e leadership.

In quanto documento pubblico, la COP è una dimostrazione importante del nostro impegno verso la responsabilità e l’accountability.

Nel 2023

abbiamo firmato il Manifesto “Imprese per le persone e la società” impegnandoci a rafforzare ulteriormente il ruolo della dimensione sociale nelle nostre strategie aziendali, supportando e sviluppando la sostenibilità sociale con 10 azioni che già fanno parte degli obiettivi del nostro Piano di Sostenibilità 2022-2030.

I 10 princìpi del Global Compact

DIRITTI UMANI

Principio I
Alle imprese è richiesto di promuovere e rispettare i diritti umani universalmente riconosciuti nell’ambito delle rispettive sfere di influenza;

Principio II
assicurarsi di non essere, seppure indirettamente, complici negli abusi dei diritti umani.

LAVORO

Principio III
Alle imprese è richiesto di sostenere la libertà di associazione dei lavoratori e riconoscere il diritto alla contrattazione collettiva;

Principio IV
l’eliminazione di tutte le forme di lavoro forzato e obbligatorio;

Principio V
l’effettiva eliminazione del lavoro minorile;

Principio VI
l’eliminazione di ogni forma di discriminazione in materia di impiego e professione.

AMBIENTE

Principio VII
Alle imprese è richiesto di sostenere un approccio preventivo nei confronti delle sfide ambientali;

Principio VIII
intraprendere iniziative che promuovano una maggiore responsabilità ambientale;

Principio Principio IX
incoraggiare lo sviluppo e la diffusione di tecnologie che rispettino l’ambiente.

LOTTA ALLA CORRUZIONE

Principio X
Le imprese si impegnano a contrastare la corruzione in ogni sua forma, incluse l’estorsione e le tangenti.