03 Luglio 2024

A Belpasso e Dittaino, due impianti di prefabbricazione per fornire anelli di rivestimento per diversi lotti della Palermo-Catania

Nell’ambito dei lavori relativi all’insieme dei Lotti RFI Rete Ferroviaria Italiana per la AV/AC Palermo-Catania, è prevista la realizzazione complessiva di circa 125km di gallerie con la realizzazione di ca. 70.000 anelli di rivestimento prefabbricato per un volume totale di 1,6 milioni di metri cubi di calcestruzzo.

Per raggiungere questi traguardi altamente impegnativi e sfidanti nelle tempistiche generali stringenti, è stata prevista la messa in esercizio di due poli industriali realizzati ad hoc in loco, direttamente impostati e gestiti dalle strutture dei Consorzi.

Di recente sono iniziate le attività sul campo, preliminari alla messa in esercizio dei due impianti di prefabbricazione, situati in area Belpasso (Catania) e a Dittaino (Enna).

Il primo stabilimento andrà a produrre complessivamente più di 15.000 anelli (oltre 300.000 metri cubi di calcestruzzo) di diverse tipologie e l’entrata in produzione è prevista per la seconda metà di luglio 2024.

Il secondo stabilimento invece andrà a produrre complessivamente circa 55.000 anelli (oltre 1,2 milioni di metri cubi di calcestruzzo) di diverse tipologie e spessore combinando un sistema di produzione sia a casseri fissi che a carosello. L’entrata in produzione è prevista tra la fine di agosto e inizio settembre 2024.

Entrambi gli stabilimenti resteranno in esercizio per circa 4 anni e andranno a fornire anelli di rivestimento per diversi lotti della Palermo-Catania, in particolare il Lotto 4B e il Lotto 3 dove Pizzarotti è presente.