11 Giugno 2024

PIZZAROTTI SA (80%) con Impresa Pizzarotti & C. S.p.A. (20%) si aggiudica i lavori di ristrutturazione de “La Casa d’Italia di Zurigo”

Un altro successo per PIZZAROTTI SA (80%) che con Impresa Pizzarotti & C. S.p.A. (20%) si aggiudica i lavori di ristrutturazione de “La Casa d’Italia di Zurigo”, commissionati dal Consolato Generale d’Italia a Zurigo.

Il piano dei lavori de ‘La Casa d’Italia’, edificio registrato nell’inventario degli oggetti da tutelare di importanza comunale, sia dal punto di vista artistico che storico-culturale, nonché nell’inventario federale degli insediamenti svizzeri da proteggere (ISOS), prevede la ristrutturazione, il restauro e l’adeguamento funzionale ed impiantistico dell’edificio.

Commissionato dalla Colonia italiana nel 1932, fu utilizzato prima come asilo ed orfanotrofio e successivamente come scuola di lingua italiana e centro culturale italiano. Nel 1935, con Mussolini l’edificio diventò di proprietà dello Stato italiano e fu convertito dal Consolato Generale Italiano in “Casa d’Italia”.