Panoramica
del progetto

Area di business

Edilizia

Tipologia

Ospedaliera

Stato di lavorazione

In corso

Impresa Pizzarotti si è aggiudicata i lavori di ampliamento dell’Ospedale della Timone di Marsiglia, consolidando il suo posizionamento nel mercato francese. La commessa, da oltre 200 milioni di euro, consiste nella costruzione del nuovo edificio Donne-Genitori-Bambini presso l’Ospedale della Timone di Marsiglia che in termini di attività, attrezzature all’avanguardia e risorse umane, è considerato il terzo ospedale più grande d’Europa.

Il nuovo edificio è un progetto emblematico di ristrutturazione e innovazione e rappresenta un passo avanti senza precedenti per le attività di cura e ricerca che vi si svolgeranno. L’opera, composta da tre strati funzionali, presenta una composizione orizzontale la cui massa è modulata da una serie di terrazze aperte verso l’esterno e da una facciata bioclimatica. In piena sintonia con il concetto di architettura per la guarigione, la struttura si basa su una gestione ottimale dei flussi offrendo spazi che combinano cura, benessere e comfort. Intelligente, ecologico e innovativo, il progetto architettonico dell’edificio pone grande enfasi sulla qualità degli spazi interni, offendo nuove possibilità ai pazienti più vulnerabili.

Il Gruppo Pizzarotti è a capo di un raggruppamento che comprende: MBA (Michel Beauvais Associés), responsabile del progetto e Otéis, ufficio di progettazione TCE e ambientale.