26 Marzo 2024

La solida presenza di Pizzarotti nella base NAS di Sigonella

Impresa Pizzarotti & C. S.p.A. è ormai diventata una solida realtà nella Base Militare di Sigonella, considerata “Hub of the Med”, traguardo raggiunto grazie all’accordo quadro Multiple Award Construction Contract (MACC), stipulato nel 2021 con la USNavy, per un valore complessivo in progetti di 95 milioni di dollari da assegnare tramite task order.

Attualmente sta fornendo servizi di costruzione, ristrutturazione di edifici, adeguamento di attrezzature, sostituzione e ripristino di impianti meccanici ed elettrici. In particolare, l’azienda si è recentemente aggiudicata due nuovi task order, attualmente avviati.

  • Sostituzione dell’impianto antincendio dell’edificio 438, che copre uno spazio coperto di 5.000 m² dove la logistica inbound/outbound serve l’aeroporto militare di Sigonella.
  • La nuova microgrid elettrica dell’edificio 452, composta da una batteria di back up (BESS) completamente attrezzata, un generatore diesel e un impianto fotovoltaico. Questo consentirà all’intero edificio di operare in assenza di energia esterna fino a 14 giorni. Questo sarà il primo progetto pilota di tali sistemi in tutte le installazioni europee della Navy.

Lo staff, certificato dagli Stati Uniti, supervisionerà i lavori in corso in coordinamento con i rappresentanti della Navy, per garantire che i requisiti contrattuali siano soddisfatti in piena aderenza agli obiettivi e alle attività stabilite.

Questi progetti conferiscono una solida continuità ad una partnership commerciale così importante, che risale a più di 20 anni fa.

Per saperne di più visita la nostra pagina LinkedIn