13 Giugno 2024

Cepav Due: terminati i lavori della variante Ancap che prevedeva il potenziamento infrastrutturale della stazione ferroviaria di Sommacampagna

Nel Comune di Sommacampagna, sono terminati secondo programma i lavori della variante Ancap che prevedeva il potenziamento infrastrutturale della stazione ferroviaria di Sommacampagna con lo spostamento dei binari della linea convenzionale per consentire l’inserimento dei futuri binari della linea AV/AC.

Le attività si sono svolte in ciclo continuo arrivando alla conclusione con l’attivazione del binario pari e il ripristino della circolazione ferroviaria, interrotta durante il week-end per permettere tali lavorazioni.

Nella provincia bresciana invece, tra Ponte San Marco e Mazzano, sabato 25 maggio è stato demolito il cavalcavia IV28 dopo che lo scorso 18 maggio era stata attivata la viabilità provvisoria della tangenziale Sud SS11 che ha permesso di non effettuare chiusure al traffico.

Tale abbattimento rientra nei lavori di realizzazione dell’AV/AC Brescia Est – Verona che transiterà, nei comuni tra Ponte San Marco e Mazzano, al di sotto della tangenziale Sud. A tal fine si è reso necessario costruire un nuovo cavalcavia, più ampio del precedente, attivarlo alla circolazione stradale e procedere successivamente alla demolizione del ponte pregresso.