28/10/2019  nav  Gazzetta di Parma

“Monte delle Vigne. Brindisi all’eccellenza con i cavalieri del vino”

Nell’azienda di Ozzano degustazione con alcuni dei migliori produttori. Paolo Pizzarotti: “Qui il legame tra territorio e vino parte dal medioevo”. I vini. Tabacco, cannella e incenso: quando il calice è uno scrigno di sapori.

Bruno Ceretto, Vittorio Frescobaldi e Gino Lunelli erano solo alcuni dei produttori accolti nella tenuta di Monte delle Vigne, il cui presidente e proprietario è un cavaliere del lavoro stregato da quel legame ancestrale che lega l’uomo alla vigna e alla terra che dà carattere e identità al vino.
 

“Monte delle Vigne. Brindisi all’eccellenza con i cavalieri del vino”