16 Maggio 2024

Pizzarotti Safety Day: Una giornata per condividere l’impegno di Impresa Pizzarotti & C. S.p.A. per la sicurezza dei cantieri e dei luoghi di lavoro

«La salute e la sicurezza dei lavoratori sono al primo posto – ha dichiarato il Presidente Paolo Pizzarotti – a queste tematiche abbiamo sempre dedicato grande attenzione e investito importanti risorse nella formazione. Siamo soddisfatti dei risultati raggiunti, anche rispetto ai benchmark internazionali. La giornata di oggi e le testimonianze che giungono dai vari cantieri sono l’emblema di un circolo virtuoso, e il nostro impegno proseguirà in questa direzione».

A sottolineare l’importanza dell’evento è stato il Direttore dell’Unione Parmense degli Industriali Cesare Azzali. «Impresa Pizzarotti è leader nel suo settore ma rappresenta anche un esempio per l’attenzione che dedica, da sempre, alla questione sicurezza, intesa non solo come obbligo giuridico, ma come cultura aziendale. Occasioni come questa giornata rappresentano un valore per la Pizzarotti, ma anche per il nostro territorio».

A testimoniare l’impegno condiviso che si muove all’unisono, i collegamenti avvenuti con i nostri cantieri, Italia ed estero, dedicati alla premiazione dei dipendenti che si sono particolarmente distinti per il loro impegno a salvaguardia della sicurezza dei lavoratori.

A chiudere una giornata ricca di spunti, idee e valori condivisi, la Tavola Rotonda “La Sicurezza è l’unica strada”. Tante le proposte emerse, in particolare, consenso unanime sulla necessità di un contratto unico di cantiere per garantire i migliori standard di sicurezza.

«Il tema della sicurezza è particolarmente complesso in un gruppo come il nostro. – ha concluso Riccardo Garrè, AD di Impresa Pizzarotti – Gli assi portanti sono il rigore nell’applicazione di norme e leggi che rappresenta un requisito imprescindibile e i percorsi di formazione modulati in base alle esigenze. E’ fondamentale cambiare la cultura aziendale di gruppo, facendo capire che la sicurezza è al centro. L’evento di oggi è una tappa importante, anche in un’ottica di collaborazione con i partner».

Grazie a Elena Beduschi, Regina De Albertis, Lorenzo Bellicini e Avv. Vito Tirrito per gli interventi, grazie a Giorgio Santilli per aver moderato il confronto e grazie a Progetto LU.ME    per una performance intensa e ricca di spunti di riflessione.

Un grazie infine a tutti i presenti all’evento e a tutti coloro che dimostrano ogni giorno quanto sia importante diffondere la cultura della sicurezza.

La sicurezza è il nostro impegno quotidiano. Let’s keep it up!

👉🏻guarda il servizio di TG Parma