Cantiere Cantiere Cantiere Cantiere

 

CERTIFICAZIONI

 

RINA

L’elevata professionalità dell’Impresa Pizzarotti & C. S.p.A. nel settore delle costruzioni, già riconosciuta e premiata dal RINA con le certificazioni relative alle norme UNI EN ISO 9001, UNI EN ISO 14001 e UNI EN ISO 45001 in tutti i settori produttivi compreso i prefabbricati, trova ulteriore conferma con l’acquisizione di nuove certificazioni in ambito di Anti-corruzione, Diversity&Inclusion, Sostenibilità, Energetico, Responsabilità sociale e Sicurezza stradale. Tutto questo costituisce il Sistema di Gestione Integrato Aziendale atto a promuovere una Quality Health Security Safety and Environment Culture con un approccio volto allo sviluppo e al miglioramento continuo, sempre pronto a soddisfare le esigenze degli stakeholder e di un mercato in continua evoluzione, con servizi in piena conformità agli accordi e agli standard internazionali.

 

• ISO 9001 – Certificazione dei sistemi di gestione Qualità 

• ISO 14001 – Certificazione dei sistemi di gestione Ambiente 

• ISO 45001 – Certificazione dei sistemi di gestione Sicurezza 

• ISO 37001 – Certificazione del sistema di compliance Anti-corruzione 

• ISO 39001 – Certificazione dei sistemi di gestione della Sicurezza del Traffico Stradale 

• ISO 50001 – Certificazione del sistema di gestione dell'Energia 

• SA 8000 – Certificazione dei sistemi di gestione per la Responsabilità Sociale 

• ISO 30415 - Certificazione dei sistemi di gestione della Diversità & Inclusione 

• ISO 20400 – Attestazione sull’Approvvigionamento Sostenibile 

• ISO 14064 – Attestazione sulla Quantificazione, Rendicontazione e Rimozione delle emissioni di Gas Serra  

 

SOA

L'attestazione di qualificazione all'esecuzione di lavori pubblici rilasciata alla Impresa Pizzarotti & C. S.p.A. da SOA rappresenta un'ulteriore garanzia di affidabilità dell'Azienda.
Obbligatoria dal 1 marzo 2001 per partecipare a gare d'appalto d'importo base superiore ad Euro 5.164.570, l'attestazione certifica l'esistenza dei requisiti istituiti dal Decreto Bargone (D.P.R. 34/2000) sottoponendoli ad una verifica triennale.
Tra questi, l'adeguatezza delle capacità finanziarie dell'Azienda, delle risorse tecniche e della struttura organizzativa, della dotazione di attrezzature e dell'organico mediamente impiegato in un anno.