09 Luglio 2024

AV NAPOLI-BARI: TBM MARINA IN FASE DI ULTIMAZIONE

La TBM scaverà il binario pari della galleria Orsara.

Si chiamerà Marina perché unirà il mar Adriatico al Tirreno: il nome è stato dato dagli alunni dell’Istituto Omnicomprensivo dei Monti Dauni di Bovino, in provincia di Foggia.

A breve la fresa inizierà a scavare i 9.871 metri della galleria Orsara, opera fondamentale della tratta Bovino-Orsara ovvero il tratto terminale dell’itinerario ferroviario Napoli-Bari in fase di potenziamento.

La TBM Marina permetterà lo scavo meccanizzato del binario pari del tunnel nonché – contestualmente – l’installazione dell’anello di rivestimento in conci prefabbricati: si tratta dell’innovativa modalità del continuous mining, che permetterà una riduzione dei tempi e dei fermi nonché una maggiore produttività. Per la TBM, la tecnologia di scavo adottata è denominata EPB (Earth Pressure Balance) e prevede di utilizzare il materiale scavato – messo in pressione all’interno di una camera di scavo posta dietro la testa fresante – come sostegno attivo del fronte di scavo.

Un passo importante per il Sud Italia!